Corso di Pici - 2019

I PICI - cosa sono, come si gustano, come si fanno

23 aprile 2019

presso il “Circolino” della Rocca, Borgo Maestro

 

La Societas Tintinnani dedica un’intera “giornata di studio” a questa specialità gastronomica per poterne meglio conoscere le origini storiche e per apprezzarne i segreti della preparazione.

Il Corso si rivolge all’appassionato di eno-gastronomia che vuole carpire i segreti della preparazione di questo piatto, al turista curioso che desidera conoscere meglio la cucina povera toscana, così come all’abitante della Val d’Orcia che intende riscoprire le tradizioni della sua terra.

 

ore 10.30  ritrovo dei partecipanti e consegna del materiale didattico

ore 10.45  lezioni divulgative sui pici, con note storiche sulle origini di questo piatto, sui condimenti tradizionali da abbinare e un approfondimento sui principi scientifici che governano la loro preparazione

ore 12.30  pausa pranzo (con possibilità, su prenotazione,di degustazione di pici presso un ristorante di Castiglione d’Orcia)

ore 14.00  esercitazione pratica di preparazione di pici

ore 16.30  saluto ai partecipanti e brindisi di saluto

 

Quota per i Soci “Societas Tintinnani”: 25 Euro; quota non-Soci: 30 Euro

La quota di iscrizione prevede la fornitura del materiale didattico e degli ingredienti per la preparazione dei pici, l’uso del materiale di cucina e il brindisi finale

All’iscrizione sarà possibile indicare se si desidera fruire di un pranzo a prezzo fisso presso un ristorante locale.

 

Partecipanti 20 max. Iscrizione entro lunedi 22 aprile (ancora qualche posto è disponibile!)

 

Per informazioni e prenotazioni: e-mail – Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. tel: 338-4254428

Ultimo aggiornamento (Lunedì 22 Aprile 2019 08:47)

 

PRESENTAZIONE DELL'ASSOCIAZIONE

 

- Che cos’è la Societas Tintinnani?

E’ un’associazione storico-culturale non lucrativa che si pone come fine lo studio, la tutela e la divulgazione della storia, della cultura e delle tradizioni della Rocca di Tentennano (oggi detta Rocca d’Orcia) e dei borghi circostanti, con particolare attenzione alle comunità presenti nel territorio del comune di Castiglion d’Orcia.

- Cosa significa “Societas Tintinnani”?

La denominazione latina può essere tradotta letteralmente come “associazione di Tentennano”, ma nel termine “societas” rimane anche il significato originario di “compagnia di amici” che coltivano interessi comuni.

- Cosa si propone la Societas Tintinnani?


L’Associazione si propone di promuovere la conoscenza della storia della Rocca organizzando conferenze e giornate di studio, promuovendo eventi culturali, pubblicando articoli e libri e ponendosi in generale come punto di riferimento per lo studio, la ricerca e lo scambio di informazioni relative alla Rocca e al suo territorio.

- Come si può far parte di questa Associazione?

Si entra a far parte dell’Associazione pagando annualmente la quota associativa (20 € per i soci ordinari; 10 € per giovani e studenti; 50 € per i soci sostenitori, gli enti e le società).

- A chi si indirizza l’Associazione?

L’Associazione si rivolge a tutti coloro che si sentono in qualche modo legati alla Rocca e ai suoi dintorni per motivi culturali, affettivi o familiari. L’Associazione si indirizza anche allo studioso o al turista “curioso”, italiano o straniero, che desideri approfondire la sua conoscenza di questi luoghi.

- Che vantaggi ci possono essere nell’associarsi alla Societas Tintinnani?


Iscrivendosi all’Associazione sarà possibile ricevere periodicamente un notiziario contenente informazioni e curiosità storiche sulla Rocca e sui borghi circostanti, rimanere aggiornati, anche a distanza, sugli eventi culturali in programma e, in generale, partecipare in prima persona alle iniziative organizzate nel corso dell’anno.