ILLUSTRE SIGNOR CUGINO - PASQUA 2018

 

 

“Illustre Signor Cugino”

Castiglione, Bellarmino e il Seicento intorno ad una lettera ritrovata

Conferenza

Rocca d’Orcia – Chiesa di San Simeone

Domenica 1 aprile 2018 – ore 17:00.

ingresso libero


L'evento, organizzato da Val d'Orcia Tour e promosso dalla nostra Associazione in collaborazione con l'Amministrazione Comunale di Castiglion d'Orcia, la Fondazione Musei Senesi e l'Unione Comuni Amiata Val d'Orcia, farà luce su una lettera del 1616 inviata dal Card. Roberto Bellarmino a un suo cugino, Ricciardo Benci, residente a Castiglion d'Orcia in quegli anni.

La missiva, che sarà esposta in originale e sarà consultabile presso la Sala d'Arte di Castiglioni per tutto il mese di aprile, ha dato l'occasione ad un gruppo di appassionati ed esperti per approfondire gli aspetti storici e sociali poco studiati della condizione del borgo valdorciano nei primi decenni del Seicento.

 

Vi aspettiamo dunque numerosi, dopo i tradizionali festeggiamenti pasquali in famiglia, per scoprire assieme una interessante pagina poco conosciuta della Castiglioni del Seicento.

 

Invito Conferenza

Ultimo aggiornamento (Martedì 20 Marzo 2018 07:25)

 

Rinnovo cariche sociali

Il 31 marzo scorso, in occasione dell'Assemblea dei Soci, hanno avuto luogo le votazioni per il rinnovo del Consiglio Direttivo della Societas Tintinnani per il triennio 2018-2020 . Sono risultati eletti:

Presidente: Matteo Guidotti

Vice Presidente: Don Aldo Lettieri

Segretario: Jacopo Stocco

Tesoriere: Chiara Guidotti

Consigliere: Zelia Grosselli

Consigliere: Enrica Ubbiali

Consigliere: Emanuele Barbagallo

Buon lavoro al nuovo Direttivo!

 

PRESENTAZIONE DELL'ASSOCIAZIONE

 

- Che cos’è la Societas Tintinnani?

E’ un’associazione storico-culturale non lucrativa che si pone come fine lo studio, la tutela e la divulgazione della storia, della cultura e delle tradizioni della Rocca di Tentennano (oggi detta Rocca d’Orcia) e dei borghi circostanti, con particolare attenzione alle comunità presenti nel territorio del comune di Castiglion d’Orcia.

- Cosa significa “Societas Tintinnani”?

La denominazione latina può essere tradotta letteralmente come “associazione di Tentennano”, ma nel termine “societas” rimane anche il significato originario di “compagnia di amici” che coltivano interessi comuni.

- Cosa si propone la Societas Tintinnani?


L’Associazione si propone di promuovere la conoscenza della storia della Rocca organizzando conferenze e giornate di studio, promuovendo eventi culturali, pubblicando articoli e libri e ponendosi in generale come punto di riferimento per lo studio, la ricerca e lo scambio di informazioni relative alla Rocca e al suo territorio.

- Come si può far parte di questa Associazione?

Si entra a far parte dell’Associazione pagando annualmente la quota associativa (20 € per i soci ordinari; 10 € per giovani e studenti; 50 € per i soci sostenitori, gli enti e le società).

- A chi si indirizza l’Associazione?

L’Associazione si rivolge a tutti coloro che si sentono in qualche modo legati alla Rocca e ai suoi dintorni per motivi culturali, affettivi o familiari. L’Associazione si indirizza anche allo studioso o al turista “curioso”, italiano o straniero, che desideri approfondire la sua conoscenza di questi luoghi.

- Che vantaggi ci possono essere nell’associarsi alla Societas Tintinnani?


Iscrivendosi all’Associazione sarà possibile ricevere periodicamente un notiziario contenente informazioni e curiosità storiche sulla Rocca e sui borghi circostanti, rimanere aggiornati, anche a distanza, sugli eventi culturali in programma e, in generale, partecipare in prima persona alle iniziative organizzate nel corso dell’anno.